Vacanza del Bell'amore

L’Associazione Sintotermico Camen, in collaborazione con  docenti universitari, teologi, moralisti, psicologi, antropologi e ginecologi, cresciuti nell’esperienza del magistero di San Paolo VI, San Giovanni Paolo II, del papa emerito Benedetto XVI e papa Francesco, è lieta di  proporre il cammino del Bell’amore.

Inizia un percorso di formazione sulla verità dell’amore familiare rivolto a coppie e famiglie, che integra lezioni accademiche con momenti di preghiera nonché vacanza tra famiglie.

La Segreteria è disponibile per ogni richiesta di informazioni. Telefono: 349.210.5506  email: formazione.st@gmail.com

 

Vacanza Cavareno 2020 - Date, costi, iscrizioni

Settimana di vacanza da domenica 2 a sabato 8 agosto 2020. Royal Hotel Club "Il pirata Paolino", Via Italia 3, 38011 Cavareno (Tn).

Costo di iscrizione: 300€ a famiglia.

Costi di ospitalità: 50€ a persona a giorno, a pensione completa (60€ per iscrizioni tardive).

Sconto bambini:   fino a 2 anni compiuti: gratuito;   dai 3 agli 12 anni compiuti: sconto 50%; dai 13 anni compiuti in su: 10% in camera con 3° e 4° letto.

Le iscrizioni si chiudono il 6 aprile 2020, salvo disponibilità di posti. Le iscrizioni successive avranno un costo di 60€ a persona a giorno (sconti bambini come sopra) e saranno accettate salvo disponibilità di posti.

Pagamenti:

Pagamento quota di iscrizione: al momento dell'iscrizione

Pagamento del 30% della quota alberghiera entro il 10 maggio

Pagamento del saldo entro il 19 luglio

Modalità di pagamento:

bonifico sul conto corrente bancario presso CREDITO VALTELLINESE Ag. 18 Milano – IBAN: IT 28 F 05216 01623 000000003389 intestato a “Eventi S-T” causale “Settimana del bell’amore 2020” seguito da iscrizione/anticipo/saldo e dal nome e cognome del capofamiglia.

Per iscriversi cliccare qui.

 

Dettagli della vacanza estiva 2020

Arrivo: domenica 2 agosto ore 16:00. Ore 18:00 S. Messa. Dopo cena introduzione alle attività della settimana.

Da lunedì a venerdì:

al mattino S. Messa, colazione, lezioni. i ragazzi saranno con la puericultrice, gli educatori e gli animatori; faranno catechismo, un po' di formazione e giocheranno.

Il pomeriggio sarà dedicato alla vacanza, genitori e figli insieme. A fine pomeriggio è prevista la recita del Santo Rosario.

Dopo cena è prevista mezz'ora di adorazione eucaristica e poi serata insieme in allegria.

Il sabato la mattina sarà come le altre mattine, salvo il tempo necessario per liberare le camere.

La vacanza terminerà col pranzo di sabato 8 agosto.

Saranno presenti per l'intera settimana due sacerdoti dei Carmelitani Scalzi di Treviso: uno per seguire gli adulti e uno per i ragazzi.

È previsto un weekend formativo (gratuito) per gli animatori che si terrà  qualche settimana prima della settimana estiva.

Programma formativo della settimana estiva 2020

Temi della settimana 
Lunedì 3 agosto  Amore e libertà: il dinamismo dell’agire  Prof. Mons. L. Melina - Docente universitario 
Martedì 4 Carità coniugale e educazione del desiderio Prof. don  J. Noriega - Docente universitario 
Mercoledì 5 Lo sviluppo dell’affettività e la costruzione del rapporto amoroso tra i coniugi Prof.ssa M. Ceriotti Migliarese - Neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta 
Giovedì 6 Il matrimonio, sacramento del corpo e dell’amore Prof.ssa A. Diriart - Docente universitario 
Venerdì 7 Il mistero dell’atto coniugale. Il risultato di un percorso educativo fa sì che “l’atto della passione coincida con l’atto della virtù” – castità coniugale Dr. M. Barbato - Ginecologo, primario ospedaliero, Presidente associazione Sintotermico Camen 
Sabato 8 agosto  Spiritualità del matrimonio e della famiglia Padre A. Scandurra - Ordine dei Carmelitani Scalzi 

 

Di cosa si tratta?

Un percorso per educare l’amore coniugale e familiare in cui c’è spazio per la formazione sulla verità dell’amore coniugale, l’identità della coppia, la sfida relazionale, la ministerialità della Chiesa domestica, spiritualità dell’amore coniugale e la santità quotidiana della vita coniugale. Il tutto sarà adeguatamente impostato in modo tale da avere i giusti tempi per lezioni accademiche, preghiera coniugale e familiare, e tanta condivisione in compagnia tra famiglie. Su questo tema in genere le proposte educative e formative sono  parziali (aspetto relazionale, psicologico, di comunicazione, ecc. affrontati separatamente); occorre affrontare l’argomento nel suo insieme, educando il “cuore” dell’amore coniugale nella sua interezza.

A chi si rivolge? 

Si rivolge all’intera famiglia (genitori e figli) e a coppie senza figli che vogliono approfondire la bellezza e la grandezza della propria vocazione.

A cosa serve?

Il percorso prepara gli sposi a saper dare ragione del progetto di Dio sul matrimonio e sulla famiglia. Ad essere protagonisti e ministri del Vangelo del matrimonio e della famiglia per la costruzione della Chiesa di Dio. Prepara ad essere testimoni nel mondo della bellezza dell’amore umano.

Chi può partecipare?

Tutti gli sposi coi loro figli e le coppie che non hanno o non possono avere figli, che desiderano stare davanti a Dio secondo la loro vocazione e di farlo in compagnia di altre famiglie. Non si richiedono titoli accademici speciali ma una disponibilità del cuore e una apertura dell’intelligenza a lasciarsi meravigliare dalle ragioni della fondatezza del progetto di Dio sull’amore umano.

Perché farlo?

Che cosa fanno i bambini durante le lezioni dei genitori? 

Anche a loro viene proposto un percorso: consiste in una integrazione guidata fra formazione, riflessioni e  preghiera, vissute anche in modalità ludica.

Qual'è la proposta didattica?

Percorso di 3 anni, ognuno dei quali prevede:

E' richiesto di produrre un elaborato annuale di 5 pagine attinente a un corso, a scelta della coppia.

Prova finale: stesura e difesa di una tesina di 30-50 pagine fatta dalla coppia.

Titolo finale: al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di esperto in educazione dell’amore coniugale.

Quali saranno i temi trattati nei tre anni?

Area filosofica / antropologica

Area teologica

Area morale

Ministerialità della famiglia

Area psicopedagogica