Vacanza del Bell'amore

L’Associazione Sintotermico Camen, in collaborazione con  docenti universitari, teologi, moralisti, psicologi, antropologi e ginecologi, cresciuti nell’esperienza del magistero di San Paolo VI, San Giovanni Paolo II, del papa emerito Benedetto XVI e papa Francesco, è lieta di  proporre il cammino del Bell’amore.

Inizia un percorso di formazione sulla verità dell’amore familiare rivolto a coppie e famiglie, che integra lezioni accademiche con momenti di preghiera nonché vacanza tra famiglie.

La Segreteria è disponibile per ogni richiesta di informazioni. Telefono: 349.210.5506  email: formazione.st@gmail.com

Vedi qui: la locandina e il manifesto, il depliant e il programma completo.

Di cosa si tratta?

Un percorso per educare l’amore coniugale e familiare in cui c’è spazio per la formazione sulla verità dell’amore coniugale, l’identità della coppia, la sfida relazionale, la ministerialità della Chiesa domestica, spiritualità dell’amore coniugale e la santità quotidiana della vita coniugale. Il tutto sarà adeguatamente impostato in modo tale da avere i giusti tempi per lezioni accademiche, preghiera coniugale e familiare, e tanta condivisione in compagnia tra famiglie. Su questo tema in genere le proposte educative e formative sono  parziali (aspetto relazionale, psicologico, di comunicazione, ecc. affrontati separatamente); occorre affrontare l’argomento nel suo insieme, educando il “cuore” dell’amore coniugale nella sua interezza.

A chi si rivolge? 

Si rivolge all’intera famiglia (genitori e figli) e a coppie senza figli che vogliono approfondire la bellezza e la grandezza della propria vocazione.

A cosa serve?

Il percorso prepara gli sposi a saper dare ragione del progetto di Dio sul matrimonio e sulla famiglia. Ad essere protagonisti e ministri del Vangelo del matrimonio e della famiglia per la costruzione della Chiesa di Dio. Prepara ad essere testimoni nel mondo della bellezza dell’amore umano.

Chi può partecipare?

Tutti gli sposi coi loro figli e le coppie che non hanno o non possono avere figli, che desiderano stare davanti a Dio secondo la loro vocazione e di farlo in compagnia di altre famiglie. Non si richiedono titoli accademici speciali ma una disponibilità del cuore e una apertura dell’intelligenza a lasciarsi meravigliare dalle ragioni della fondatezza del progetto di Dio sull’amore umano.

Perché farlo?

Che cosa fanno i bambini durante le lezioni dei genitori? 

Anche a loro viene proposto un percorso: consiste in una integrazione guidata fra formazione, riflessioni e  preghiera, vissute anche in modalità ludica.

Qual'è la proposta didattica?

Percorso di 3 anni, ognuno dei quali prevede:

E' richiesto di produrre un elaborato annuale di 5 pagine attinente a un corso, a scelta della coppia.

Prova finale: stesura e difesa di una tesina di 30-50 pagine fatta dalla coppia.

Titolo finale: al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di esperto in educazione dell’amore coniugale.

Quali saranno i temi trattati nei tre anni?

Area filosofica / antropologica

Area teologica

Area morale

Ministerialità della famiglia

Area psicopedagogica